Miglior GPS per MTB e Trekking 2017

Scegliere il miglior gps per mtb e trekking che si adatti maggiormente alle nostre esigenze è fondamentale; questa guida nasce proprio per far fronte a questa necessità. Infatti, questi dispositivi oramai sono dotati di un quantitativo spropositato di caratteristiche e funzionalità. Nei prossimi paragrafi andremo a scopri quali sono i modelli migliori, classificandoli in basi alle loro caratteristiche, in modo tale da rendere la selezione ancora più semplice da consultare.

 

Migliori gps per mtb e trekking del 2017

Bryton Rider 310T: il più economico

miglior gps per mtb

Il Bryton Rider 310T è un GPS portatile non cartografico che permette di monitorare oltre 60 dati diversi spendendo una esigua cifra. Display da 1,8″ monocromatico LCD antiriflesso, appena 53 grammi e impermeabile IPX7, nella versione 310T avremo a disposizione un apposito sensore per la cadenza e una fascia cardio. Ha svariate funzioni smart di notifica ed è compatibile con la connessione ANT+ e con Strava. Dedicata agli allenamenti la funzione “Train & Test” che offre la possibilità di pianificare i workout personalizzati. Non essendo cartografico ha a disposizione una autonomia degna di nota, circa 35 ore. Lo consiglio essendo economico, funzionale e molto compatto.

Controlla cliccando quì disponibilità e prezzo su Amazon

 

Garmin eTrex 30x: il migliore per rapporto qualità/prezzo

gps portatile

Il Garmin eTrex 30x è un GPS portatile per il mtb dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, dal display a colori con risoluzione da 2,2 pollici. Buona la portabilità, supporta il GLONASS e la cartografia, all’acquisto dispone della mappa TopoActive dell’Europa occidentale con rilievi ombreggiati e della mappa base mondiale con rilievi ombreggiati. Ovviamente presenti la bussola e l’altimetro, è famoso per la sua facilità d’uso e per la sua resistenza. Ha una memoria interna di 4gb espandibile tramite microSD. Può essere utilizzato in ogni occasione, ha a disposizione anche la mappa stradale City Navigator NT per avere indicazioni delle svolte con pronuncia dei nomi delle strade; buona l’autonomia: fino a 25 ore di uso. Il miglior acquisto per chi necessita un dispositivo da usufruirne per diverse attività all’aperto come escursionismo, geocaching, ciclismo, arrampicata e pesca spendendo il giusto.

Controlla cliccando quì disponibilità e prezzo su Amazon

 

Garmin Oregon 650t: il migliore in commercio

gps cartografico mtb

Il Garmin Oregon 650t è sicuramente il modello più completo per escursionismo, alpinismo, scialpinismo e mtb. Ha l’aspetto di uno smartphone dalle dimensioni generose, il display touchscreen ha una buona risoluzione (240 x 400) ed è più sensibile e reattivo rispetto ad altri prodotti. Supporta il GLONASS ed ha una fotocamera integrata da 8 mpx che permette di scattare foto geolocalizzate, una funzione molto interessante per creare dei punti di interesse personalizzati. Ha una buona ricezione del segnale GPS/GLONASS e ciò comporta una ottima precisione (non alla pari del GPSMAP 64st) anche grazie all’altimetro barometrico con calibrazione automatica. Ovviamente supporta la cartografia, all’acquisto è dotato della mappa  TOPO EU 1:100.000 e grazie alla memoria da 4,4gb possiamo installare qualsiasi mappa esterna, anche quelle gratuite. Insomma, un GPS portatile veramente completo.

Controlla cliccando quì disponibilità e prezzo su Amazon

 

Garmin Edge 1000: il più venduto in assoluto

gps per mtb

Il Garmin Edge 1000 è il modello che ha riscosso più successo online, presentandosi tra i bestseller della categoria. E’ ideale sia per la navigazione su strada o mtb con la mappa stradale Garmin Cycle Map Europa precaricata. Il display a colori è touchscreen, da 3 pollici  ed una risoluzione massima di 240 x 400 pixel, oltre ad essere impermeabile con certificazione IPX7. Ha tutte le solite funzionalità Smart e live grazie alla applicazione con Garmin Connect Mobile. Incluso nella confezione vi sono anche tutti i vari accessori per l’installazione su manubrio e per la ricarica. Ha una autonomia massima di 15 ore.

Controlla cliccando quì disponibilità e prezzo su Amazon

 

Garmin Edge 520: il più completo per gli allenamenti

gps trekking

Oltre ad essere un ottimo GPS portatile preciso e affidabile grazie al supporto del GLONASS e della cartografia, il Garmin Edge 520 si impone sul mercato come il migliore per le funzionalità avanzate di analisi: tempo per zona, valore VO2 massimo, tempi di recupero, supporta l’uso di dispositivi esterni come le fasce cardio (anche indoor) e molto altro. Tutto questo in un dispositivo compatto e dal display ampio. Come nell’Edge 1000, è disponibile la modalità “segmenti“: possiamo competere con altri utenti su determinati percorsi confrontando sul portale Garmin Connect i nostri tempi rispetto ad altri ciclisti, sicuramente un ottimo modo per superare i nostri limiti. Le funzioni sono innumerevoli e scriverle tutte in questo piccolo paragrafo è impossibile, concludo semplicemente affermando quello che ho detto all’inizio: è il migliore per tutti i ciclisti che vogliono migliore le proprie prestazioni tenendo tutto sotto controllo.

Controlla cliccando quì disponibilità e prezzo su Amazon

 

Garmin Edge Explore 1000: il migliore per il cicloturismo

gps portatili

Il Garmin Edge Explore 1000 può sicuramente essere considerato il migliore GPS per il cicloturismo grazie alle funzionalità dedicate. Tra queste, sicuramente quella più importante è la funzione Round-Trip-Routing: impostando luogo di partenza, arrivo e la distanza che si vuole percorrere, l’Explore ci indica tre itinerari differenti al fine di scoprire nuovi punti di interessa. Ovviamente, possiamo impostare anche un percorso totalmente personalizzato e il GPS si limiterà a guidarci come un navigatore per auto. Questo dispositivo è anche il primo in assoluto ad avere un sistema di rilevazione degli incidenti: è in grado di capire quando la bicicletta è sdraiata a terra anomalamente e di inviare un SMS di emergenza ai numeri precedentemente “settati” contenente la posizione esatta. Oltre a queste esclusive funzionalità, ha ovviamente funzioni social e di monitoraggio (distanza percorsa, velocità, altimetria, pendenza ecc…). All’acquisto è dotato della cartografia Garmin Cycle Map Europa. Concludendo, una vera chicca per i cicloturisti.

Controlla cliccando quì disponibilità e prezzo su Amazon

Commenta per richiedere qualsiasi informazione

      Lascia un commento

      Guide agli Acquisti