Prezzi sigarette elettroniche: quanto costa iniziare a svapare?

Quando abbiamo parlato delle sigarette elettroniche, ci siamo subito accorti che i prezzi delle sigarette elettroniche sono variabili, si parte dai modelli più economici fino a quelli con il serbatoio più capiente e con l’autonomia maggiore, in vista anche di un aumento di potenza. Ma quanto costa iniziare veramente a svapare per smettere di fumare senza farsi troppi problemi superflui? Abbiamo deciso quindi di metterci seduti, con carta e penna vicino e fare due conti.

Iniziamo innanzitutto con quale sigaretta elettronica partire: dal momento che nella nostra guida sulla sigaretta elettronica migliore in commercio abbiamo evidenziato la Eleaf Ijust S come il miglior kit per iniziare, partiremo proprio con quella che, su Amazon costa 35€ circa .

prezzi sigaretta elettronica

In aggiunta a questa dobbiamo sicuramente comprare anche i liquidi. Solitamente un fumatore medio che fuma un pacchetto di sigarette al giorno consuma circa 2 ml di liquido in un giorno quindi, per la prima volta, conviene comprare almeno il quantitativo giusto per coprire un 15 giorni di utilizzo, in modo tale da avere il tempo di prendere la mano. Aggiungiamo quindi 3 dosi di liquido da 10 ml, altri circa 15€. Ovviamente una volta presa la mano in commercio esistono centinaia di gusti differenti, e per chi volesse risparmiare sui liquidi, consiglio di leggere la guida per fare i liquidi per la sigaretta elettronica in casa.

Ma conviene quindi la e-cig dal punto di vista economico?

Facendo un attimo i conti, per iniziare a svapare andremo in contro ad una spesa iniziale di circa 50€. Tuttavia, oltre al costo dei liquidi, dobbiamo anche aggiungere i vari pezzi di ricambio che nel tempo dovremo acquistare. Effettivamente le cose da comprare sembrano molte ma, in realtà, acquistare una sigaretta elettronica conviene e come, considerando che prendendo sempre in considerazione un fumatore medio, all’anno si spendono circa 1800€ in sigarette tradizionali.

Con le e-cig, oltre al costo iniziale, dobbiamo considerare che in un anno sempre con il solito fumatore da 1 pacchetto al giorno come riferimento, si devono comprare 73 boccette da 10 ml di liquido e 10 atomizzatori completi per la Eleaf iJust S, andremo a spendere in 365 giorni:

35€ (kit iniziale) + 438€ (73 boccette da 10ml) + 180€ (12 atomizzatori) = 653€

Praticamente 1/3 rispetto alla spesa del fumatore classico, cifra che diminuisce anche di circa 200€ o più se si decide di produrre da soli i liquidi. Direi che la convenienza, oltre che per la salute, c’è anche per il portafoglio.

Commenta per richiedere qualsiasi informazione

      Lascia un commento

      Guide agli Acquisti