TP-Link TL-WPA4220: la recensione

Il TP-Link TL-WPA4220 è un prodotto utile sia per l’utilizzo domestico che in ambito lavorativo. È un dispositivo molto piccolo ma molto potente: grazie ad esso si riesce ad utilizzare al meglio la rete internet, risolvendo anche numerosi problemi di connessione.

Grazie a TP-Link TL-WPA4220 si può infatti portare internet in qualsiasi ambiente della casa, anche dove la rete è più debole come in cantine, taverne o sottotetti o comunque anche in zone piuttosto lontane dal router. È sufficiente una presa di corrente elettrica e si può avere internet in qualsiasi punto della casa, senza spendere troppo o eseguire lavori strutturali. Con la semplice installazione di questo dispositivo si avrà quindi la possibilità di estendere internet ad ogni ambiente della casa e permettere a tutti di connettersi in modo rapido e veloce, con un trasferimento dati sufficiente da effettuare download o upload.

Sicurezza

Siamo di fronte a un modello di fascia medio bassa come prezzo ma dalle ottime funzionalità.
Anche per quanto riguarda la sicurezza la navigazione è protetta grazie alla crittografia WPA2-PSK (AES). Questa modalità di codifica permette di proteggere i dati sia quando ci si connette tramite corrente elettrica che quando si utilizza il cavo ethernet.

Sia che venga utilizzato in casa che in ambienti di lavoro, TP-Link TL-WPA4220 è quindi un prodotto molto utile ed efficace. Anche se si deve condividere la linea con altri utenti non c’è nessun dubbio che i dati saranno protetti.

Funzioni aggiuntive

Tra le principali funzioni aggiuntive la più interessante è la possibilità di utilizzare questo dispositivo non solo come powerline ma anche come ripetitore Wi-Fi. In questo modo si possono connettere molti dispostivi contemporaneamente senza perdere troppo in velocità di connessione.

Oltre a questo, si ricorda la funzione Plug & Play che permette una installazione semplice, rapida, che permette di utilizzare fin da subito TP-Link TL-WPA4220. È sufficiente collegare il router e il dispositivo principale tramite il cavo LAN in dotazione e premendo il tasto con la icona del Wi-Fi per abbinare gli apparecchi e fare funzionare immediatamente la rete.

C’è la possibilità di far funzionare il TP-Link TL-WPA4220 tramite app dedicate. L’azienda TP-link ha infatti predisposto le app tpPLC Utility e tpPLC con cui poter controllare e modificare le impostazioni anche da remoto. Entrambe le app sono scaricabili sia su apparecchi iOS che Android e la tpPLC Utility si può utilizzare anche su computer, tramite una versione Desktop scaricabile online.

Le dimensioni

Questo dispositivo, come molti altri di questo genere, ha dimensioni piuttosto ridotte. Si tratta di un piccolo apparecchio che misura 9,4 x 5,4 x 4 centimentri; essendo piuttosto contenuto è facilmente applicabile anche a prese vicine tra loro.

Allo stesso modo, si può attaccare vicino ad altre apparecchiature elettroniche, dato il piccolo ingombro. In questo caso bisogna però tenere presente che più corrente elettrica consumata comporta anche una riduzione delle rete internet.

I punti di forza

Tra i maggiori pregi di questo dispositivo c’è sicuramente la possibilità di utilizzarlo come ripetitore di Wi-Fi. In questo modo, con l’acquisto di un solo piccolo apparecchio, si possono collegare molti dispositivi, sfruttando una sola linea internet.

La facilità di utilizzo è un altro punto di forza. L’installazione è praticamente immediata e non necessita di grandi abilità informatiche: i dispositivi sono dotati di un tasto apposito. In questo modo premendo Pair su uno e Wi-Fi Cloner sull’altro, si sarà subito in rete.

Inoltre, avverrà anche in maniera simultanea la configurazione della crittografia. Questo costituisce un altro pregio di questo prodotto: l’utilizzo del codice WPA2-PSK (AES) permette una navigazione sicura. Questa caratteristica rende il TP-Link TL-WPA4220 adatto sia per un utilizzo casalingo che per un uso in ambito lavorativo.

Si tratta inoltre di un prodotto dal prezzo decisamente abbordabile che risolve problemi alla linea senza dover preventivare un costo eccessivo.

Non si deve neppure predisporre l’intervento di elettricisti o altri tecnici: si può utilizzare in ogni ambiente perché l’unico requisito è la presenza di una presa di corrente. Non ci saranno quindi cavi che correranno per casa perché la connessione avviene semplicemente tramite elettricità.

I punti di Debolezza

TP-Link TL-WPA4220 ha anche dei punti deboli che è bene conoscere prima di procedere con l’acquisto.

Questo dispositivo supporta una rete piuttosto veloce, considerato il prezzo: collegandolo con il cavo ethernet si possono raggiungere i 500 mpbs in download e, senza cavo ma con la semplice connessione alla presa di corrente, i 300 mpbs.
Questo vuol dire che se si è dotati di una rete più potente o se si vogliono raggiungere prestazioni differenti, ci si deve orientare su un diverso tipo di acquisto.
In commercio esistono dispositivi più potenti ma anche più costosi.

Un altro difetto rilevato da alcuni utenti è il fatto che, dopo un certo tempo di utilizzo, i dispositivi collegati alla corrente potrebbero surriscaldarsi. Ovviamente questo potrebbe dipendere anche dalla quantità di corrente utilizzata e dal tipo di impianto elettrico di cui dispone l’abitazione.

Altro elemento da considerare è che se si usa il TP-Link TL-WPA4220 alla corrente e, contemporaneamente l’elettricità risulta sovraccaricata, la potenza di download è più bassa rispetto a quella del router.

Perché acquistarlo

Sono molteplici i motivi per cui comprare TP-Link TL-WPA4220: se si ha bisogno di un ripetitore WiFi, se la casa in cui si abita è molto ampia o abitata da molte persone che utilizzano la rete contemporaneamente, se si hanno muri molto spessi che interferiscono il segnale; o ancora se si dispone di uno spazio in co-working o si deve utilizzare internet in ambiente lavorativo in totale sicurezza.